ES / ENG

E tu lo sai che cosa è il Brand? Significato del termine e vantaggi

cosa è il brand

Etimologia del termine

L’etimologia della parola inglese “brand” e di quella italiana “marca” rimanda al concetto di “fuoco” e di “marchiare con un ferro bollente lasciando un segno”, proprio come si faceva con gli animali di allevamento per ritrovare il proprietario in caso di furto.

Il concetto, infatti, è quello. Contrassegnare, distinguere, rendere facilmente e velocemente identificabile un qualcosa.

Brand è un termine che si sente usare spesso, soprattutto da coloro che operano nel marketing, ma tu sai che cosa significa Brand? Lo sapresti dire con parole semplici? Se la risposta è no, ti aiutiamo noi con questo articolo di Hostess&Promoter.

Avere un Brand che si distingue è molto importante, e per farlo bisogna prima di tutto capire cos’è, tante volte si tende ad usare questo concetto per scontato, cadendo, a volte, nell’errore confondere il suo significato con quello di marchio o logo.

Differenza tra Brand, Marchio e Marca

Iniziamo subito con il dire che Brand e Marca sono la stessa identica cosa. Mentre il primo è un inglesismo, il secondo è la sua traduzione italiana, per questo il loro significato è il medesimo.

Il marchio invece è un’altra cosa, nonostante abbia molto in comune con la marca. La marca è, infatti, l’insieme di pensieri associati ad un’impresa, è la sua identità. Il marchio invece è il segno visivo, è ciò che la contraddistingue dalla concorrenza, è ciò con cui la marca si fa riconoscere. Possiamo usare uno schema per semplificare:

BRAND = MARCA e MARCHIO = LOGO

Potremmo quindi dire che il marchio o logo è il portavoce dei valori del Brand, il mezzo tramite cui si associa la reputazione al prodotto.

Fatta questa piccola parantesi per chiarirci le idee, adesso torniamo al Brand e cerchiamo di capirne il suo significato.

Significato di Brand

Per spiegarlo in parole povere potremmo associare la parola Brand ad una bolla di sapone, questa, piena di tutte le associazioni ed i pensieri che il consumatore si è fatto nei confronti di un’impresa e di quello che vende. La bolla si farà viva ogni qual volta che stiamo per acquistare qualcosa, che sia un prodotto oppure un servizio. Le informazioni all’interno della bolla faranno decidere inconsciamente se acquistare un prodotto piuttosto che un altro, e dopo l’acquisto sempre grazie alla bolla si creeranno nell’acquirente determinate aspettative.

Il significato di Brand, quindi, è la visione globale che un’azienda racchiude di sé. È ciò che l’opinione pubblica si aspetta da quel marchio, che non riguarda sono gli aspetti più tangibili del prodotto come il prezzo e la qualità, ma tutto ciò che gira intorno a questo determinato bene. Ad esempio, l’affidabilità, l’assistenza, le prestazioni, lo stile, l’originalità, ma anche in alcuni casi gli ideali aziendali ed il suo impegno sociale.

A volte a questo temine se ne aggiungono altri, rendendo la faccenda un po’ più complessa. Questo perché, la percezione che i clienti hanno dell’offerta si riflette nell’identità (brand identity), nell’immagine (brand image) e nel posizionamento di marca (brand positioning).

significato di brand

Brand Identity, Brand image e Brand positioning

Un’azienda prima di definire la propria Brand Identity e poi trasmetterla agli altri deve avere chiari i propri punti di forza e di debolezza, oltre che a conoscere molto bene i suoi competitors.

Individuata la propria identità, viene trasmessa agli altri, tramite una buona comunicazione che fa leva su due elementi importanti: la brand awareness, quanto il marchio è conosciuto e la brand reputation, il livello di apprezzamento di chi conosce il brand.

Come regola generale possiamo dire che tanto più l’identità del brand è forte e positiva, tanto più sarà solida la fedeltà del consumatore. L’elemento più importante potrebbe sembrare la notorietà, ma un’impresa dipende anche dalla qualità dei propri prodotti, è qui che entra in campo il brand-positioning, il posizionamento di quella marca sul mercato in termini di prestigio.

Per far si che la comunicazione sia buona è necessario che ci sia corrispondenza tra la brand identity, ciò che l’impresa vuole trasmettere di sé, e la brand image, ovvero l’idea che viene effettivamente percepita dal pubblico. E per fare questo, per far si che avvenga questa corrispondenza si fa brand storytelling, ovvero si racconta una storia.

Il mondo della comunicazione offre molte opportunità per raccontare queste storie, dagli spot televisivi, alla carta stampata, e al sempre più presente web, tramite i social o gli articoli di un blog o la pagina di un sito. Insomma, i mezzi per allietare il consumatore con una bella storia dove il protagonista è la marca, non mancano. L’obiettivo è quello di lasciare la propria identità nella mente delle persone e far si che vi rimanga nel tempo. 

A tutto questo fa capo una figura specializzata, il Brand Ambassador , una figura fondamentale per la promozione del Brand. Scopri di più >>

I vantaggi del Brand

I benefici della marca per l’impresa derivano essenzialmente dalla maggiore fedeltà dei clienti e quindi di conseguenza alla minore vulnerabilità rispetto alle cristi di mercato oppure alle iniziative di marketing della concorrenza. Un alto livello di soddisfazione dei clienti contribuisce a consolidare la posizione di mercato del brand e a garantire all’impresa continuità di profitti a lungo termine.

Dalla parte del consumatore, invece, l’importanza del brand risiede in tre funzioni: offre una guida nel momento della scelta dell’acquisto, accompagna le aspettative sulla qualità, aumenta il rapporto di fiducia, e fa si che si venga scelta quel prodotto piuttosto che quello della concorrenza grazie alla condivisione di alcuni valori portati avanti dall’azienda. Tutto questo lo sanno bene gli specialisti nel settore, come l’agenzia di Hostess & Promoter che si occupa di marketing a 360 gradi. 

Perché affidarsi ad Hostess&Promoter?

I Brand Ambassador di Hostess & Promoter saranno il volto di un’azienda: gli esperti Advisor sapranno infatti presentare con reale competenza il prodotto e supportare la vendita in retail ad ogni fase, dall’engagement iniziale all’acquisto finale. Una volta inquadrata l’azienda, il brand ed analizzati gli obiettivi, Hostess & Promoter saprà fornire i migliori ambasciatori di marchio per le azioni di marketing operativo.

Vuoi trovare il tuo brand ambassador? Compila il form sottostante per ricevere un preventivo

    Azienda (*)
    Referente (*)

    E-mail (*)


    Telefono (*)


    Oggetto


    Messaggio


    INSERISCI ALLEGATO


    (*) Campi obbligatori