ES / ENG

Tutti i segreti per diventare un buon Promoter

quali sono le differenze tra hostess e promoter

Questa foto è stata scattata prima del Covid-19

Prima di tutto, cosa significa lavorare come promoter. 

Lavorare come promoter significa entrare nel settore del direct marketing, il promoter è colui o colei che possiamo trovare in negozi, supermercati, centri commerciali, profumerie e farmacie, a presentarci un bene e/o un servizio, solitamente nuovo, che un determinato brand sta offrendo ai propri clienti.

Un promoter si occupa della promozione di qualsiasi tipo di prodotti: da quelli di largo consumo a quelli di nicchia, dai beni materiali ai servizi. Il suo compito è quello di invogliarci all’acquisto di quel prodotto, elencandoci i suoi punti forti, “stralciando” la concorrenza.

Solitamente il promoter si trova nel reparto dove sono esposti i prodotti da promuovere, ma può scegliere di posizionarsi anche in altri punti strategici, ad esempio vicino alle casse o dove transitano più clienti. Questo tipo di promozione, svolta all’interno di un punto vendita, viene chiamata in store promotion. Ci sono poi altre tipologie di promozione, definite out store promotion, che vengono invece svolto all’esterno del punto vendita quindi in fiere, piazze, aeroporti e stazioni, luoghi di affluenza e transito, anche di turisti.

Quali sono le altre caratteristiche che deve avere un promoter?

Caratteristica peculiare del promoter è la proattività che consiste nel proporsi alla Clientela anziché aspettare che questa lo contatti. E’ necessario assumere con il cliente un approccio dolce, non aggressivo. Rivolgersi con garbo e sorrisi senza essere passivi o svogliati, avvicinarsi al pubblico in punta di piedi ma con sicurezza, pronti a proporre il prodotto mettendosi a disposizione di chi ascolta. E’ importante argomentare con decisione ma senza forzature, senza calcare troppo con l’entusiasmo e moderando il tono di voce. Distribuire il materiale informativo senza insistere, offrendo un servizio più  improntato alla conoscenza che alla mera vendita. Il lavoro da promoter è consigliato a chi cerca una professione flessibile che non sia a tempo pieno, proprio per questo motivo spesso è svolta principalmente da giovani e studenti.

Oltre alla bella presenza e un aspetto curato, generalmente sono richieste:

– la cortesia e la pazienza poiché è necessario il contatto con il pubblico per molte ore al giorno;

– buone capacità comunicative per indirizzare al meglio gli acquisti dei Clienti, come in qualsiasi attività promozionale;

– il diploma di scuola superiore come titolo di studio, ma può essere determinante la conoscenza di almeno una lingua straniera.

– la disponibilità a lavorare nei giorni di maggiore affluenze di Clienti nei centri commerciali (weekend e giorni festivi).

I consigli per diventare un bravo promoter

In generale il lavoro di Hostess può sembrare una passeggiata ed essere sottovalutato ma non è cosi. Anche questo, come tutti i lavori richiede impegno e dedizione. 

C’è una netta distinzione tra chi si improvvisa promoter e che invece ha studiato le tecniche di vendita o a seguito corsi di formazione per specializzarsi in questa professione. Per diventare un bravo promoter è indispensabile studiare, aggiornarsi continuamente e per questo affidarsi alla giusta agenzia, ma di questo ne parleremo più tardi. Oltre alle tecniche di comunicazione e alle tecniche di vendita per lanciare il prodotto, è importante conoscere il territorio in cui si opera e il marchio, l’azienda e il prodotto che si propone.

Ci sono inoltre degli altri aspetti da tenere bene a mente per avere successo:

– Dimostrarsi dinamici senza cadere nell’ insistenza e nella maleducazione. Un approccio dolce e graduale, fatto di cortesia e sorrisi, è il modo più efficace e immediato per avvicinarsi al pubblico. Basterà fornire informazioni utili e distribuire il materiale informativo, la vendita quasi sicuramente arriverà da se. Non bisogna forzare la mano, perché il cliente potrebbe spazientirsi e decidere di andare via. E’ inoltre importante modulare la voce e la gestualità, mantenendo un approccio attivo, mai svogliato e comunque sempre rispettoso.

– Professionali: a volte le giornate lavorative sono molto lunghe, c’è bisogno di rimanere in piedi per diverse ore e a volte le pause sono poche se non assenti, si è circondati da tante persone che magari chiedono informazioni continuamente, ecco, mai perdere la professionalità e  far trapelare quel poco di stanchezza che sicuramente inizierà a farsi sentire.

– In grado di ascoltare: capire quando è il momento di ascoltare ti farà guadagnare ulteriormente la fiducia del cliente. A volte è meglio dare qualche informazione in meno e ascoltare invece ciò che il cliente ha da dirci, comprendere i suoi dubbi per capire così di cosa ha bisogno. Fare un passo indietro in questo caso è fondamentale.

– Essere precisi: in questo lavoro più che in altri l’immagine è il nostro biglietto da visita. E’ importante attenersi al dress code richiesto dall’azienda e non essere mai in disordine; una bella presenza accostata a un approccio solare e organizzato è ciò che i brand ricercano in un promoter professionista. Ricordati sempre che tu sei lì per rappresentare l’azienda: precisione, gentilezza e professionalità sono le fondamenta per la buona riuscita del tuo lavoro.

Diventare una promoter professionale consigli Hostess & Promoter

Come si trova lavoro per promoter?

Hostess&Promoter lavora da anni nel settore del marketing Promozionale per formare professionalmente sempre nuovi giovani che vogliono lavorare come promoter.

Non aspettare oltre! Grazie a questi quattro consigli utili per avere successo e l’esperienza di Hostess&Promoter potrai inserirti facilmente in una realtà lavorativa giovane, dinamica e che offre opportunità di crescita professionale.

 

Vorresti diventare una promoter professionale?  Inviaci subito la tua candidatura tramite l’apposito form! Ti stiamo aspettando!

Affidati a noi, compila il form sottostante per ricevere un preventivo

    Azienda (*)
    Referente (*)

    E-mail (*)


    Telefono (*)


    Oggetto


    Messaggio


    INSERISCI ALLEGATO


    (*) Campi obbligatori