ES / ENG

Agenzie di Marketing Operativo vs Agenzie di Eventi

Le agenzie di marketing operativo e le agenzie di eventi sono la stessa cosa? Ovviamente, gli addetti ai lavori conoscono la risposta, la quale, per inciso, è negativa: le agenzie di marketing operativo e le agenzie di eventi sono due entità diverse. 

La questione, però, è più complessa di quanto possa sempre, anche perché non mancano le giustificazioni per chi tende a fare confusione, nonché i punti in comune.

Ne parliamo qui, offrendo una panoramica delle due agenzie, parlando dei punti in comune (pochi, anzi… Uno) e soprattutto delle differenze.

Cos’è un’agenzia di eventi

Le agenzie di eventi sono esattamente ciò che il loro nome suggerisce: agenzie il cui scopo, la cui funzione principale, è quella di organizzare eventi

Di norma, si dovrebbero occupare di tutte tipologie di eventi, dalle conferenze ai punti stampa, dalle feste alle sagre, passando per le manifestazioni più complesse.

Le loro competenze vertono soprattutto sull’organizzazione, quindi sulla logistica, sulla struttura che, in termini di tempistiche e contenuti, l’evento deve possedere.

Le agenzie di eventi, dunque… Organizzano. 

Cos’è un’agenzia di marketing operativo

Discorso diverse per le agenzie di marketing operativo. 

Il marketing operativo è quella branca del marketing che consiste nel mettere in pratica le azioni decise nella fase strategica. In parole povere, la fase strategica termina con l’elaborazione di un piano, il quale stabilisce cosa fare e quando (tra le altre cose). La fase operativa stabilisce come farlo… E lo fa. In un certo senso, il marketing operativo è la trasposizione nella realtà di ciò che, fino a quel punto, esisteva solo sulla carta (o nei power point, che dir si voglia).

Agenzie di marketing operativo e agenzie di eventiEcco, un’agenzia di marketing operativo gioca un ruolo determinante nella fase operativa. Per farlo, devono interloquire con la parte strategica, incarnata o da un’agenzia di marketing “pura e semplice” o dal reparto marketing del committente stesso. Tale interlocuzione rende a dire il vero il confine tra le due fasi più labili, sicché non è raro che le agenzie di marketing operativo offrano anche un contributo di tipo strategico.

Descritte in questo modo, le agenzie di eventi e le agenzie di marketing operativo sembrano davvero due “cose” diverse, che non hanno nulla di cui spartire. In realtà un elemento in comune c’è, ed è quello che porta molte persone, ovviamente non addetti ai lavori, a credere che siano la stessa cosa

Il punto in comune tra le agenzie di eventi e le agenzie di marketing operativo

Questo punto in comune è l’organizzazione di eventi. Lo abbiamo già detto: le agenzie di eventi, molto banalmente… Organizzano eventi.

Il “problema” è che anche le agenzie di marketing operativo lo fanno. Infatti, tra le azioni “operative” che vengono messe in pratica, e stabilite nella fase strategica, figurano proprio gli eventi. Essi, d’altronde, ancora oggi in tempo di social e digital, rappresentano un formidabile strumento di promozione. Non stupisce, dunque, che “da fuori”, e guardando il tutto con gli occhi del profano, le agenzie di eventi e quelle di marketing operativo siano la stessa cosa.

Anche perché se è vero che queste ultime si occupano dell’operatività a trecentosessanta gradi, ovvero di eseguire quanto previsto dalla strategia, allora devono provvedere anche all’organizzazione degli eventi, se necessario. Soprattutto, devono farlo come e meglio di un’agenzia di eventi propriamente detta.

blank

Volendo forzare un po’ la mano, potremmo affermare che le agenzie di marketing operativo sono giocoforza anche agenzie di eventi, in quanto tra le tante attività che svolgono, figurano anche quelle riconducibili alle agenzie di eventi propriamente dette. 

Stesso discorso per le competenze: un’agenzia di marketing operativo deve avere a disposizione competenze che, di norma, sono tipiche delle agenzie di eventi. Ovviamente, deve possedere anche tante altre competenze, e questo ci porta al discorso delle differenze… Che sono tante. 

Perché le agenzie di marketing operativo sono “un’altra cosa”

Di seguito, una lista esaustiva delle differenze che intercorrono tra un’agenzia di marketing operativo e un’agenzia di eventi.

L’agenzia di eventi organizza gli eventi e basta. L’agenzia di marketing operativo organizza di eventi e… Molto altro.

Ormai l’avete capito: l’agenzia di eventi si limita – appunto – all’organizzazione di eventi. L’agenzia di marketing operativo lo fa solo se il piano prevede gli eventi come di promozione.

Ma può fare anche molto altro, alla bisogna: azioni di guerrilla marketing, di street marketing etc. Soprattutto, ed è anzi l’ambito nel quale si muove più agilmente, può curare gli spazi espositivi sia nei temporary shop che nei punti vendita stabili. Insomma, si cura di tutte le azioni di marketing, comunicazione e promozioni “concrete” che possono essere elaborate in fase strategica. 

L’agenzia di eventi dispone di competenze riguardanti l’organizzazione di eventi. L’agenzia di marketing dispone di competenze riguardanti il marketing a trecentosessanta gradi.

blankSe lo scopo dell’agenzia di eventi è organizzare eventi, e null’altro, allora non ha senso che disponga di competenze ulteriori. E infatti non ne dispone. 

Discorso diverso per le agenzie di marketing operativo. Essa, in quanto responsabile dell’attuazione di un piano promozionale, deve interloquire con chi  ha curato le fasi precedenti. Inoltre, deve conoscere le dinamiche che hanno portato all’elaborazione di quella precisa strategia di marketing. E’ impossibile curare la parte finale di un processo, se non si conosce nulla del processo nella sua interezza. Insomma, deve intendersi di marketing, e deve farlo a trecentosessanta gradi

L’agenzia di marketing operativo opera all’interno di un piano di marketing strutturato. L’agenzia di eventi… Quasi mai. 

Infine, la differenza più grande, da cui discendono tutte le altre. La verità è che gli eventi organizzati dalle agenzie apposite raramente sono inseriti in un piano promozionale propriamente detto. Spesso, hanno il solo (ma comunque nobile) scopo di “portare gente” in un luogo, per i motivi più svariati ma non in una prospettiva di marketing strutturato. 

Di contro, gli eventi (come tutte le altre azioni) organizzate dalle agenzie di marketing operativo sono inserite in un contesto promozionale ben preciso, con obiettivi strategie e tempistiche definite.

Ciò significa che possono rivolgersi alle agenzie di marketing operativo solo chi ha già elaborato un piano di marketing? In realtà no. Come abbiamo già detto, queste agenzie posseggono competenze di marketing a trecentosessanta gradi, dunque all’occorrenza possono intervenire nella fase strategica, di concerto con il committente, se questa non è pronta o non può essere elaborata con gli strumenti in essere.

Anzi, molto spesso le agenzie di marketing operativo, sulla base di una semplice richieste di organizzazione eventi, possono conferire a queste ultime una “valenza di marketing”, recando benefici più impattanti e duraturi per il cliente rispetto alla “normale” visibilità. 

D’altronde, è proprio quello che facciamo noi di H&P Promoters. Non abbiamo alcun problema a interloquire con agenzie di marketing e dipartimenti marketing con una strategia già elaborata o in fase di elaborazione. Tuttavia, siamo anche in grado di stilare piano marketing dalla A alla Z, e attuarli in prima persona. 

 

Se vuoi aumentare la visibilità del tuo prodotto, contattaci per un preventivo gratuito.

    Azienda (*)
    Referente (*)

    E-mail (*)


    Telefono (*)


    Oggetto


    Messaggio


    INSERISCI ALLEGATO


    (*) Campi obbligatori
    error: Content is protected !!