ES / ENG

Maschera (Professione): di cosa si occupa e come diventarne una

Grandi Eventi - Hostess

Quello della maschera di professione è uno dei ruoli più importanti all’interno dei teatri e dei cinema. La maschera, infatti, è il punto d’incontro tra la struttura e il suo pubblico. 

Il compito della maschera, quindi, è sia assicurarsi che i clienti vivano un’esperienza indimenticabile che, contemporaneamente, monitorare il comportamento dei clienti stessi facendo in modo che questi si comportino in modo consono e che non vadano a disturbare lo svolgersi dello spettacolo. 

Se sei arrivata a questo articolo molto probabilmente il tuo desiderio è quello di lavorare come maschera all’interno di un cinema o di un teatro 

Ma che cosa fa nello specifico una maschera? Quali sono i suoi compiti all’interno del cinema e del teatro? Ma soprattutto, come si fa a diventare una maschera di professione? 

In questo articolo noi di Hostess&Promoter risponderemo a tutte le tue domande sulla figura della maschera e ti aiuteremo a capire come candidarti per questa posizione.
Sei pronta? Iniziamo subito con una doverosa introduzione.

Cosa fa una maschera

Quando si parla di maschera di professione, ci si riferisce a tutte quelle figure che comunemente vengono definite personale di sala. Un altro modo per definire questa figura professionale, infatti, è maschera di sala

Una maschera di sala, inoltre, può essere declinata in altre due categorie molto specifiche, ovvero: maschera per il teatro e maschera per il cinema

Che lavori al teatro o al cinema, la maschera è una figura fondamentale nello svolgersi di uno spettacolo. Il più importante tra i suoi compiti, infatti, è quello di monitorare la sala, e di assicurarsi che il pubblico mantenga il giusto comportamento durante tutta la durata dello show. 

Ma andiamo a scoprire insieme quali sono, nello specifico, i compiti di una maschera di professione al teatro e al cinema.  

blank

Al teatro

La figura della maschera di professione a teatro è sicuramente quella più conosciuta e con più sfaccettature. Il compiti di una maschera di teatro, infatti, possono essere suddivisi in due grandi macro aree: 

  • esterni alla zona della sala; 
  • interni alla zona della sala. 

I compiti che una maschera di teatro svolge all’esterno della sala sono genericamente il controllo dei biglietti e degli ingressi e il fornire informazioni generiche. In più, a volte, a questi incarichi si aggiungono la gestione del guardaroba o la distribuzione del materiale informativo. 


All’interno della sala, invece, la maschera ha il compito di accompagnare gli spettatori al posto che è stato loro assegnato. Ma c’è di più, il compito di una maschera, infatti, è anche assicurarsi che, all’interno della sala, gli spettatori tengano un comportamento adeguato durante tutto il corso della rappresentazione. 

Ma queste non sono le uniche mansioni che una maschera professionale può svolgere. Molti dei compiti di questa figura, infatti, vengono definiti dal teatro in cui la maschera stessa lavora.  La maschera, infatti, viene vista dal pubblico del teatro come un segnale di accoglienza e di prestigio, e quindi ogni ente avrà i propri standard e compiti specifici da assegnare a questa figura. 

Solitamente, all’interno dell’organigramma delle associazioni, le maschere vengono gestite dai responsabili della comunicazione o dell’organizzazione. 

Andiamo adesso a vedere quali sono i compiti della maschera al cinema.

blank

Come diventare una maschera 

Se il tuo sogno è quello di lavorare come maschera , abbiamo buone notizie per te. Per poter occupare questo ruolo, infatti, non è necessario aver frequentato nessuna scuola specifica o corso di formazione.

Potenzialmente, quindi, qualsiasi persona potrebbe lavorare come maschera. Nonostante non siano richiesti titoli di studio specifici, però, per poter diventare una maschera è praticamente necessario possedere alcune doti specifiche, ovvero:

  • spiccata propensione per il rapporto con il pubblico;
  • affabilità;
  • gentilezza;
  • bella presenza. 

Ricorda che il compito di una maschera è quello di stare sempre a contatto con il pubblico, di fornire tutte le informazioni che potrebbero essere richieste in merito alla rappresentazione e allo spettacolo e, al contempo, di gestire la situazione in sala in modo che tutto vada nel verso giusto. 

Tuttavia, anche se sei timida ma credi che questo lavoro faccia per te, vedrai che con il massimo impegno i risultati arriveranno. 

Per poter lavorare nel concreto come maschera, le soluzioni sono prevalentemente due:

  • inviare la tua candidatura a Hostess&Promoter;
  • portare decine di curriculum in tutti i teatri della tua zona, e sperare che qualcuno decida di penderti. 

L’opzione migliore tra le due?
Ovviamente inviare la tua candidatura ad Hostess&Promoter.

Il motivo? Noi di Hostess&Promoter ci occupiamo di selezionare e formare e ricercare maschere di professione per centinaia di cinema e teatri in tutta Italia.
Candidarti con noi, quindi, ti permetterà sia di ampliare le tue possibilità lavorative che, soprattutto di accumulare esperienza. Il tutto senza essere vincolata ad un’unica struttura. 

Il tuo sogno è diventare una maschera di professione?
Non aspettare ancora!
Invia la tua candidatura a Hostess&Promoter.