ES / ENG

Formazione della promoter professionale: perché è così importante?

Formazione della promoter professionale - promoter a lavoro

Questa foto è stata scattata prima del covid 19

Il lavoro di promozione di un prodotto è fondamentale per l’azienda al fine di farsi conoscere e allargare la sua cerchia di clienti. Ecco perché la formazione della Promoter professionale sulle tecniche di vendita è qualcosa su cui si dovrebbe investire tempo e denaro.

Il primo impatto con il pubblico è di cruciale importanza: se sai catturare l’attenzione del potenziale nuovo cliente tramite le tecniche di vendita, non solo riuscirai a vendere il prodotto, ma la tua azienda ne guadagnerà in credibilità e prestigio.

Caratteristiche di una promoter professionale.

A differenza delle hostess o delle testimonial, la promoter non ha solo il compito di rappresentare l’azienda e fornire indicazioni ai clienti, ma deve avere anche la capacità di riuscire a convincere l’utente a provare o acquistare il prodotto che rappresenta.

La prima impressione che il cliente ha rapportandosi con la promoter è il biglietto da visita dell’azienda stessa. Per questo motivo una promoter professionalmente formata deve saper comunicare con un linguaggio adeguato e avere cura del il cliente.

È opportuno che le promoter siano sempre aggiornate sulle tecniche di vendita tramite i corsi di formazione, dove possono acquisire competenze tipo:

  • utilizzare un linguaggio corretto: non si tratta solo di sapere padroneggiare la lingua italiana, ma conoscere l’ambito in cui l’azienda lavora e i termini tecnici del settore.
  • avere un atteggiamento propositivo: riuscire a comunicare competenza e professionalità, senza dimenticarsi di far sentire il cliente importante.
  • curare la propria immagine: in quanto tramite tra il potenziale nuovo cliente e l’azienda, curare il proprio linguaggio, il tono della voce, e indossare i giusti abiti che rappresentino i valori della firma sono fondamentali per comunicare indirettamente con il cliente e rappresentare al meglio il marchio che sta promuovendo.

Tecniche di vendita: cos’altro c’è da sapere per formare una promoter professionale?

Oltre ai requisiti base sopraelencati, è opportuno che una promoter professionista sia al corrente di tutto ciò che riguarda l’azienda. In particolare, ciò che l’azienda deve vendere, con chi vuole comunicare e ciò che vuole ottenere.

VISIONE GENERALE
Per un’accurata formazione di una promoter professionale è importante comunicarle qual è l’impronta caratteristica dell’azienda per cui lavora. È necessario quindi individuare i valori da trasmettere al cliente e puntare tutto su quelli, ad esempio: innovazione, tradizione, prezzi competitivi sul mercato, possibilità di branding e quant’altro.

CONOSCERE IL PRODOTTO
Può sembrare una cosa banale, ma non lo è. Se non si ha un’accurata conoscenza di quello che stiamo vendendo non sarà possibile promuoverlo al meglio. La promoter deve essere messa al corrente di tutto ciò che riguarda il prodotto che dovrà presentare al cliente. Molto gradito sarebbe anche formare la promoter su altri prodotti che potrebbero essere complementari o supplementari al prodotto venduto, e informare se si tratta di un’edizione a tiratura limitata o una old edition.

Promoter in Gds - Hostess e Promoter

COMUNICARE COL CLIENTE
Conoscere il target di riferimento dell’azienda permette alla promoter di settarsi sulla stessa frequenza del cliente. Se la nostra azienda vende giocattoli, abiti per teenager o oggetti di design, allora cambierà anche il modo di comunicare che la promoter utilizza per entrare in connessione con il cliente.

CONOSCERE L’OBIETTIVO FINALE
Avere ben chiaro l’obbiettivo che vogliamo raggiungere quando assumiamo una promoter professionista è fondamentale per permettere alla persona ingaggiata di comunicare al meglio con il cliente e rappresentare la nostra azienda. Se noi siamo i primi a non avere chiari i nostri obbiettivi, anche la promoter avrà solo un’idea vaga del lavoro che dovrà svolgere.

Solitamente le promoter vengono ingaggiate per fiere ed eventi al fine di:

  • promuovere un prodotto, un servizio, o un evento offerto da una determinata azienda.
  • raccogliere dal pubblico (e quindi dai potenziali nuovi clienti) pareri sull’azienda così da poter lavorare su nuove tecniche di vendita.

Come fare per ingaggiare una promoter professionista.

Se il tuo goal è quello di accrescere il prestigio della tua azienda, e grazie a questo articolo sei giunto alla conclusione che il lavoro di una promoter professionista è ciò che ti serve, ti basterà contattarci compilando il form sottostante per avere un preventivo.
Ricordati sempre di affidarti a chi con tempo e formazione può garantirti professionalità e trasparenza, perché affidare a chi non se ne intende l’immagine della tua azienda può essere contro producente.

Cosa aspetti?
Richiedi subito il tuo preventivo!

 

 

Hai bisogno di una promoter professionale per la tua attività? Contattaci!

    Azienda (*)
    Referente (*)

    E-mail (*)


    Telefono (*)


    Oggetto


    Messaggio


    INSERISCI ALLEGATO


    (*) Campi obbligatori