ES / ENG

Flyer: cosa sono, a cosa servono e come renderli efficaci

Quante volte ti è capitato, camminando per strada, di ricevere un invito cartaceo per la partecipazione ad un evento? Un evento che, magari, si stava svolgendo a qualche centinaio di metri di distanza da dove stavi camminando?
E quante volte, dopo aver guardato quel piccolo cartoncino, ti è capitato di pensare Ma sì, quasi quasi vado a dare  un’occhiata?

Se, per lo meno una volta nella vita hai vissuto questa situazione significa che inconsciamente sai già che cos’è un flyer, e soprattutto, sai quali sono le sue potenzialità.

Se sei arrivato fin qui, tuttavia, probabilmente vuoi utilizzare i flyer per promuovere il tuo business e quindi hai bisogno di informazioni più approfondite.  

In questo articolo noi di Hostess&Promoter ti spiegheremo che cosa sono i flyer e come utilizzarli all’interno di una strategia promozionale efficace. Perchè sì, al contrario di quanto si crede, la promozione cartacea funziona ancora, se portata a termine attraverso le tecniche giuste. 

Sei pronto? Cominciamo subito. 

Flyering on sample brandizzato per attività di drive to store

Cosa sono i flyer

I flyer di fatto non solo altro che cartoncini pubblicitari, solitamente progettati in formato A5 che sono composti da 3 elementi principali: 

  • un copy di impatto; 
  • un visual accattivante, ovviamente realizzato attraverso un’accurata progettazione grafica; 
  • delle informazioni brevi e concise. 

Ovviamente, oltre a queste tre caratteristiche principali un flyer per poter essere funzionale deve rispettare altri aspetti tecnici molto specifici. 

Andiamo a scoprire insieme quali sono.

Le caratteristiche tecniche di un flyer

Dal momento che un flyer è uno strumento dal forte impatto visivo ed emozionale è essenziale che, nella sua realizzazione, vengano rispettate queste caratteristiche tecniche fondamentali: 

  • Grammatura della carta
    La grammatura della carta che viene utilizzata per realizzare un flyer è solitamente di tipo medio basso. Questo tipo di grammatura riesce a garantire due caratteristiche che sono fondamentali per un flyer: leggerezza e maneggevolezza.
  • Tipo di stampa
    Solitamente per realizzare un flyer vengono utilizzati cartoncini patinati opachi.
    Questo tipo di stampa permette di ottenere un risultato professionale e, contemporaneamente, di garantire la resistenza adeguata nelle azioni di marketing face to face.
  • La progettazione grafica
    Come abbiamo già accennato nel paragrafo precedente la progettazione grafica gioca un ruolo essenziale nel successo di un flyer. Per ottenere una buona progettazione grafica è necessario:

    • scegliere e utlizzare pochi font, tutti coerenti tra loro; 
    • utilizzare fotografie professionali meglio se scattate ad hoc per il volantino;
    • utilizzare colori che veicolino il messaggio giusto;
  • La corenza con la campagna di e con il materiale promozionale
    Un altro aspetto fondamentale nella realizzazione dei flyer è la coerenza.
    Un flyer ben realizzato, infatti, oltre che a generare interesse deve rendere l’evento o il brand che lo promuove immediatamente riconoscibili. In più, ovviamente, il flyer deve essere in linea con l’intera campagna e con il materiale promozionale realizzato per promuoverla. Solamente in questo modo si avrà la sicurezza di avere una comunicazione univoca e irresistibile per il target di riferimento. 
Volantinaggio quando riparte? volantinaggio limoni

Differenze fra flyer, volantino e brochure

Dopo aver spiegato nel dettaglio che cos’è un flyer e quali sono le sue caratteristiche tecniche, è venuto il momento di capire quali sono le differenze tra flyer, volantino e, perchè no anche brochure

Nella concezione comune, infatti si tende a pensare che questi tre termini siano sinomi e assolutamente interscambiabili uno con l’altro. 

In realtà flyer volantini e brochure hanno 3 compiti molto diversi tra loro.

  • Volantino
    Quando si parla di volantini ci si riferisce a pubblicazioni a tiratura limitata che nascono per fornire un’informazione sintetica ad un possibile pubblico.
    Dal momento che il loro scopo principale è quello di fornire informazioni, solitamente i volantini vengono utilizzati in ambito politico, sindacale e propagandistico ma anche commerciale.
    Il fruitore, solitamente viene in possesso di un volantino in modo del tutto casuale, principalmente attraverso la cassetta della posta o la distribuzione hand to hand e valuta in autonomia le informazioni presenti al suo interno.
  • Brochure
    La brochure è un opuscolo informativo composto da più pagine che tratta un solo specifico argomento. Lo scopo della brochure, o dépliant, è quello di informare su uno specifico servizio o bene e di invogliare all’acquisto. Se il volantino fornisce solo informazioni sintetiche, la brochure invece è un vero e proprio approfondimento. I formati e le tipologie di stampa dipendono sia dai servizi che si devono promuovere che dal tipo di target con cui ci si deve relazionare. La brochure, solitamente, è rilegata con brossura.

Ma veniamo adesso al protagonista di questo articolo.
A che cosa serve un flyer e come, e quando, se ne realizza uno?

A cosa servono i flyer

I flyer servono ad attirare l’attenzione su uno specifico evento, come una mostra, l’inagurazione di un locale oppure, ad esempio il tour promozionale di uno specifico brand. I flyer possono essere utilizzati sia all’interno di promozioni così dette indoor, o in quelle outdoor come i tour e i roadshow. 

Lo scopo di un flyer non è quello di fornire informazioni, ma di invogliare chi lo riceve a prendere parte a quel particolare evento o manifestazione.
Soprattutto a ridosso dell’evento è fondamentale che il flyer venga distribuito attraverso una modalità hand to hand, ovvero che vada dalle mani del promoter alle mani di chi dovrà partecipare all’evento. 

Le metodologie di ingaggio del prospect, le specifiche tecniche di vendita utilizzate per creare il primo contatto e per distribuire il materiale pubblicitario, infatti, sono essenziali per poter influenzare maggiormente il target e convincerlo a partecipare all’evento pubblicizzato.
Proprio per questo motivo è essenziale che il flyer venga distribuito solamente da hostess, steward o promoter professionisti.  

Tour - Mondo Convenienza - Hostess

Come creare dei flyer efficaci

Come abbiamo accennato nel paragrafo relativo alle specifiche tecniche, uno dei parametri fondamentali per poter creare dei flyer efficaci è che questi siano progettati professionalmente seguendo specifiche accortezze per quanto riguarda la grammatura della carta, il tipo di stampa, le immagini utilizzate e più in generale la comunicazione. 

Ma c’è di più. 

Un flyer infatti, non è un elemento singolo, ma fa parte di un processo di promozione corale e per questo motivo deve essere parte di una strategia promozionale più complessa.
Dal momento che solitamente è utilizzato per promuovere eventi, il flyer è un elemento essenziale nell’event marketing, ovvero in quel tipo di marketing che permette di promuovere un prodotto, un servizio o un’attività commerciale proprio attraverso un evento realizzato ad hoc. 

Quando un evento diventa uno strumento di marketing, tutto deve essere calcolato sin nei minimi dettagli. Va da sé che per poter creare un evento di successo non bastano i flyer, ma è fondamentale avvalersi della collaborazione di professionisti del marketing esperienziale e dell’event marketing, che possano aiutarti a definire la strada corretta e a raggiungere i tuoi obiettivi. 

Professionisti come Hostess&Promoter

Noi di Hostess&Promoter siamo un’agenzia di marketing operativo specializzata in field marketing e da più di 10 anni ci occupiamo di aiutare i nostri clienti a realizzare eventi promozionali sia in store che outdoor.

I nostri plus?

  • Ci occupiamo della realizzazione e della personalizzazione di tutto il materiale promozionale come flyer, volantini, stand  e addirittura gadget personalizzati.
  • Una database di più di 130.000 profili professionali, dal quale selezioneremo le figure più adatte al tuo evento. 
  • Un servizio di kitting e logistica che ci permette di gestire completamente i tour itineranti e lo spostamento
  • Un servizio di reportistica digitale che ti permetterà di monitorare ogni giorno i risultati raggiunti. 

Che cosa aspetti?
Visita la sezione case history per scoprire i nostri lavori  oppure richiedici adesso il tuo preventivo gratuito. 

 

Compila il form sottostante per ricevere un preventivo