ES / ENG

Tutti i segreti sul brand ambassador, chi è, cosa fa e perchè la tua azienda ne ha bisogno

brand ambassador guess

 

Il Brand Ambassador (letteralmente, “ambasciatore/portavoce di un marchio”) è una vera e propria figura lavorativa, con obiettivi di marketing molto specifici. 

Provate ad immaginare questa risorsa come il portavoce di un’azienda, e quindi di un marchio, del vostro brand. Le sue attività saranno quindi strettamente legate all’amplificazione dei valori e concept di un’azienda, e non più, come nel caso di un promoter, solo di un prodotto.

Ma non solo. I clienti comunicheranno direttamente con il Brand Ambassador, e sarà quindi lui/lei a costituire il volto della vostra azienda, e da cui dipenderà l’esperienza, e quindi il ricordo, che i vostri clienti costruiranno con i vostri prodotti. 

Ma cosa significa comunicare i valori di un brand? Scopriamolo insieme nei paragrafi successivi. 

Dalla Brand Identity alla Brand Awareness

Se tra gli obiettivi di un promoter ci sono infatti quelli dell’engagement, della promozione, e quindi dell’interazione tra un prodotto ed i vostri possibili clienti, possiamo pensare al brand ambassador come un promoter altamente specializzato e qualificato. Se da un lato i nostri promoter ricevono infatti tutti un brief prima dell’inserimento nella rispettiva attività di promozione, il brand ambassador è colui (o colei) che non dovrà solo assimilare i punti di forza di un prodotto, ma dovrà comprendere interamente i valori e concept di un brand a 360°. Le persone, e quindi il vostro target, dovranno leggere nella sua attività il messaggio che voi, e quindi la vostra azienda, vorrà far arrivare loro. 

Sarà quindi fondamentale rispettare la Brand Identity, ovvero l’identità del brand, che l’azienda avrà già costruito in passato. La Brand Identity, ovvero l’identità di un marchio, si compone di tutte quelle caratteristiche, più o meno esplicite, che formano l’identità, e quindi la riconoscibilità, di un’azienda, in mezzo a tutte le altre. Per esempio il colore, la tipologia di font utilizzato, i loghi stessi, ma anche il tone of voice utilizzato nella comunicazione.

brand ambassador guess

Il Brand Ambassador all’interno delle attività In-Store e Out-Store

Adesso che abbiamo compreso quali siano le caratteristiche di un Brand Ambassador, in cosa si differenzi rispetto ad un promoter, vediamo nello specifico come viene solitamente collocato all’interno di un’attività di promozione In-Store e Out-Store, e in quali compiti ed obiettivi si traduca la sua collaborazione. 

Come anticipato nel paragrafo precedente, iI Brand Ambassador è la figura che avrà assimilato a fondo tutti i valori su cui il Brand avrà costruito la propria Identity. Per questo motivo, i Brand Ambassador sono la soluzione ideale all’interno di attività continuative, caratterizzate dall’esigenza di inserire risorse altamente specializzate su tutti i prodotti.

diesel brand ambassadorLavorando per esempio all’interno del punto vendita, queste risorse saranno occupate nell’analisi dei pubblico di riferimento, garantendo un’elevata esperienza di acquisto, ma anche registrandone il feedback diretto dei clienti in linea col target richiesto. Sarà inoltre la persona di riferimento per le altre figure lavorative, condividendo la sua formazione sul Brand, per migliorare insieme i risultati di vendita.

 

VORRESTI MIGLIORARE L’ESPERIENZA RETAIL DEI TUOI CLIENTI, ALL’INTERNO DEL TUO STORE? CONTATTACI PER SCOPRIRE QUALE RISORSA POTRÀ CONTRIBUIRE AL RAGGIUNGIMENTO DEI TUOI OBIETTIVI DI VENDITA!

    Azienda (*)
    Referente (*)

    E-mail (*)


    Telefono (*)


    Oggetto


    Messaggio


    INSERISCI ALLEGATO


    (*) Campi obbligatori
    error: Content is protected !!