ES / ENG

Brand Ambassador: nuove figure professionali

La competizione di oggi tra i marchi per una particolare mercato è una sfida senz’altro difficile e impegnativa: se non viene affrontata correttamente, può accadere di trovarsi tra main brand che copriranno la popolarità dei marchi emergenti o meno conosciuti. L’impresa deve quindi avere non soltanto un buon management della comunicazione e dell’advertising a livello centrale, ma avere diversi rappresentanti che possano curare l’immagine e la reputation del brand a livello locale, direttamente sul territorio. Una soluzione popolare è l’uso del Brand Ambassador, poiché, come ha detto Susan Gunelius “il vostro marchio è come una persona, e come tale ha una propria personalità ben distinta che deve essere comunicata”.

In linea generale, possiamo dire che il “brand ambassador” è una figura professionale che fa ufficialmente “pubblicità” al brand e ne diviene la rappresentazione. Diviene quindi una sorta di “portavoce” che può avere un contatto diretto con i potenziali clienti per condividere con loro le esperienze e riceverne i feedback. Deve quindi essere una persona altamente preparata sul prodotto o servizio che è chiamata a rappresentare, poichè dovrà dare risposte immediate e pertinenti, tale che soddisfino le curiosità e le richieste del pubblico.

All’interno quindi di questo termine, è bene ricordare che ci sono diversi tipi di brand ambassador: vediamo più nel dettaglio le caratteristiche di ognuno.

La tipologia più diffusa è senz’altro l’Hostess Promozionale, che ha la funzione di rappresentare il brand in particolari occasioni, che siano eventi o fiere: la figura professionale attivata ha quindi il compito di mostrare direttamente al pubblico le caratteristiche del prodotto o del servizio promosso. La caratteristica della Hostess promozionale è quindi quella di essere un brand ambassador “fisicamente presente” all’ evento, rappresentando il brand in questa circostanza in un luogo e tempo specifico.

Diverso è invece il Testimonial: esso infatti non pubblicizza il prodotto liberamente, a differenza del ruolo di ambasciatore. Questi svolge la funzione di un testimonial , ma una testimonial non è, allo stesso modo, un brand ambassador : semplicemente fornisce il proprio “punto di vista” sul prodotto / servizio, ed è quindi un punto di vista esterno al brand stesso.

Il classico esempio del testimonial è l’attrice famosa che stipula un contratto con un marchio di cosmesi per diventarne il “volto”: non bisogna però pensare che soltanto le persone famose possano assurgere a tale status. Ad esempio, anche un semplice cliente o consumatore di un prodotto può diventarne il testimonial, dal momento che la testimonianza diviene un “passaparola “, formale o informale, che sostiene gli aspetti positivi del prodotto. Ovviamente, l’avvento dei social network, e del web 2.0 in generale, ha fatto divenire la figura del testimonial molto più importante: a volte, infatti, si parla invece di Brand Advocate per definire un “cliente altamente soddisfatto tanto da promuovere attivamente il brand e curarne la reputazione”.

Un sostenitore del marchio (brand advocate) svolge funzioni superiori a quello di un testimonial, in quanto il termine advocacy implica una partecipazione molto più attiva con il marchio in questione. I sostenitori, che spesso vengono formalmente assunti da una società, devono essere collocati in una posizione più alta e visti come co-leaders , utilizzando la loro conoscenza e il loro approccio diretto, nonché l’alto grado di popolarità che hanno nelle communities: un esempio di brand advocate sono senz’altro i fashion blogger, che spesso vengono contattati dai brand nel settore della moda o della cosmesi per testare particolari prodotti, ma anche i personal shopper che abbiamo fornito per Desigual

Hostess & Promoter vanta un’esperienza pluriennale in questo settore: l’agenzia infatti fornisce profili specializzati in ambito fieristico e congressuale, nonché nell’in store promotion e nelle forme di comunicazione “unconventional” come guerrilla marketing e road show.