ES / ENG

Che cos’è la Brand Loyalty? Hostess&Promoter

Hostess e Promoter - Brand Loyalty absolute Vodka

La Brand Loyalty è, molto semplicemente, la fedeltà alla marca, ovvero la preferenza ad una specifica marca rispetto alle concorrenti o rivali. Alcune persone infatti diventano dei veri e propri fan di un brand e talvolta si innamorano al punto tale da non riuscire a farne a meno. Quando la fedeltà alla marca è massima, si crea una sorta di attaccamento positivo e fedele nei confronti di un brand, un’attrazione naturale che può portare ad una vera e propria “relazione d’amore”. Capita spesso di trovarsi o di stringere un legame forte con un prodotto specifico o con un marchio in generale; lo sentiamo nostro, perché ci rappresenta, perché dice qualcosa di noi, perché ci fa sentire bene con noi stessi e con gli altri.

Ma perché si sceglie un marchio e ci si affeziona così tanto ad uno specifico brand o prodotto, a tal punto da arrivare persino a dimenticarci delle altre possibili scelte o a non considerarle nemmeno valide?

Come arrivare alla fidelizzazione?

Per arrivare ad una fidelizzazione massima ad una marca, una azienda solitamente tenta di svolgere singole azioni strategiche, come ad esempio presentare un prodotto o un servizio di qualità, comunicare efficacemente sulle piattaforme online e offline, offrire un’ottima Customer Service (che sia sempre pronto a risolvere eventuali problematiche che possono verificarsi) e tante altre attività che, con il tempo, portano il cliente ad una soddisfazione generale nei confronti della marca in questione, chiamata Customer Satisfaction, ovvero la soddisfazione del cliente. La Customer Satisfaction viaggia di pari passo con la Customer Experience, che è la somma di tutte le singole esperienze e interazioni (touchpoint) che un cliente vive ogni qualvolta viene a contatto con il brand.

Proprio con la Customer Experience ci sia avvicina sempre di più a spremere la nostra arancia per arrivare all’obiettivo della “spremuta perfetta”. Perché le singole azioni, purtroppo, non bastano. Quelle appena descritte sono tutte azioni utilissime per migliorare sensibilmente un’azienda, portandola ad avere una qualità percepita sempre maggiore, ma c’è di più…

Un percorso che si costruisce nel tempo

 Abbiamo quindi compreso che per arrivare ad una Brand Loyalty strutturata è indispensabile attuare, con professionalità e precisione, tutta una serie di attività quotidiane e puntare ad un miglioramento costante di tutte le fasi che compongono la piramide dell’identità di marca.

Le fasi principali per fidelizzare

Possiamo quindi suddividere in 3 fasi principali il viaggio che un brand deve compiere se vuole arrivare a questo obiettivo finale:

  1. Il Riconoscimento. È la fase in cui il cliente viene a conoscenza del brand. Sa che esiste come possibile scelta e la tiene in considerazione nel momento in cui necessita di un determinato prodotto o servizio.
  2. La Preferenza. Il cliente, quando si trova davanti ad una scelta, preferisce il brand rispetto alle altre possibilità.
  3. La Perseveranza. Il cliente sceglie solamente la marca in questione, come se ci fosse una sorta di relazione e legame consolidato con essa, a tal punto da rimandare l’acquisto nel caso in cui quello specifico brand non fosse al momento disponibile.

Hostess e Promoter - Brand Loyalty Campari

Il magnifico ruolo della comunicazione

Le singole azioni che si possono svolgere per migliorare un’azienda sono un ottimo punto su cui partire. Ma non bastano…

Il cliente sceglie più volte un brand, fino ad arrivare alla fidelizzazione, nel momento in cui gli viene comunicato un valore, un’emozione, un insight forte e veritiero. Non ci si interessa più solo delle specifiche tecniche di un prodotto, ma ci si aspetta e si pretende che un brand sia in grado di comunicare emozioni, sensazioni positive e valori importanti per noi e per la società. Non a caso è ciò che cercano di fare i grandi marchi negli ultimi anni.

Sono i valori che muovono le persone e questo è un aspetto da non sottovalutare.

È ormai chiaro a tutti come sia determinante il ruolo delle emozioni e come influisca sulla buona riuscita di una Brand Loyalty. Le emozioni positive vengono spesso associate ai brand perché ci aiutano ad imprimere le cose nella nostra mente. Inoltre molte decisioni che prendiamo quotidianamente negli acquisti sono frutto dell’istinto e del sopravvento delle emozioni rispetto al buon senso e alla razionalità.

Per questi motivi le aziende cercano di comunicare efficacemente, e lo fanno attraverso i canali digital, i social media, l’advertising e il marketing in modalità creative e cercando di imprimere al meglio il messaggio nella mente del consumatore finale.

Il cliente sceglie un brand perché comunica delle sensazioni positive, uno stile di vita cool o un sogno. Ed è questo aspetto che muove i cuori dei clienti e degli utenti finali.

Hostess & Promoter in prima linea per la Brand Loyalty

La chiave del successo risiede proprio nel riuscire a comunicare efficacemente i valori che il brand vuole trasmettere ai clienti o ai potenziali clienti.

Hostess & Promoter si impegna quotidianamente ad offrire ai brand servizi di marketing esperienziale, che mira a fare vivere un’emozione direttamente con il marchio, coinvolgendo e facendo divertire, il guerrilla marketing, con tutta una serie di strategie di promozione non convenzionale, sampling sul campo, perché il face to face è uno strumento sempre efficace, e tante altre attività visibili nel nostro sito che mirano ad aumentare l’engagement tra brand e cliente, lasciando ricordi positivi e piacevoli nella mente del consumatore, riuscendo a fidelizzare il cliente in modo spontaneo e naturale.

Affidati a noi, compila il form sottostante per ricevere un preventivo