ES / ENG

Brand event offline: una guida completa dalla A alla Z.

Brand Event Offline - The Loveful Eight
Foto realizzata prima del Covid 19

Quando ci occupiamo di curare la promozione di un brand cliente, e proponiamo loro l’ideazione di un brand event, spesso riceviamo ancora risposte molto contrastanti tra loro. Questo nuovo articolo ha quindi l’obiettivo di fare chiarezza sul termine brand event, ed illustrarvi tutti i nostri consigli su come realizzarne uno davvero indimenticabile.

Event marketing: un nuovo modo di pensare agli eventi 

Sarà che il termine event ci ha portato finora ad associare questa parola ad una festa; dai festival musicali fino alle cerimonie e motivi di incontro più versatili. Ma gli eventi, se brandizzati in maniera opportuna, possono tradursi anche in ottimi mezzi per aumentare la propria brand awareness ed interagire più facilmente con tutti i vostri clienti: potenziali e già acquisiti. Dopo avervi raccontato perché un brand event può essere realmente la giusta soluzione per promuovere il vostro brand, cerchiamo adesso di fare chiarezza su quali dovranno essere gli aspetti su cui impegnarsi maggiormente, partendo proprio dalla sua organizzazione.

 

Prima regola: dal punto di vista del vostro target 

Prima di impegnarvi anche nella minima decisione organizzativa, ripensate al vostro target, ed iniziate da lì. Cercate di immaginare il vostro evento vivendolo dal loro punto di vista, ed iniziate a domandarvi: cosa mi aspetterei da un evento di questo brand? In cosa vorrei essere stupito, e quali possono essere le mie aspettative? Dato che i brand event vengono organizzati per i vostri clienti, sarete già in possesso dei dati demografici, ma soprattutto relativi agli interessi, del cluster che formerà la vostra audience predefinita. L’evento dovrà rispecchiare i valori e l’immagine del vostro brand, ma dovrà piacere, intrattenere ed entrare in sintonia con loro.

Come organizzare un brand event offline: da dove partire

Una volta che avrete immaginato il punto di vista del vostro target, ed avrete quindi in mente un’idea generica del tipo di brand event da realizzare, dovrete creare un progetto. Trattandosi di un brand event, sarà fondamentale che l’atmosfera ricordi in ogni minima forma le linee e l’immagine del vostro marchio. Create quindi una moodboard che possa aiutare voi ed i vostri collaboratori a non perdere mai di vista l’immagine da ricreare: colori, font, grafiche, illuminazione, musica. Tutti questi aspetti dovranno ricalcare la vostra brand image, in ogni sua forma. 

 

Brand Event offline - Diesel Vinitaly - Verona - Aprile 2018 (3)Passate poi alla scelta della location; qualora il vostro evento non sia già stato programmato in una venue prestabilita, concedetevi il lusso di poterne scegliere una che sia conforme alla vostra immagine. Fate una ricerca, stilate una lista di venue ed iniziata a contattarle per iniziare un breve o lungo percorso di site inspection: sarà importante visitarle tutte di persona prima di decidere dove realizzare il vostro evento.

 

Infine, usate la creatività; cercate di tradurre il vostro prodotto in gadget ed oggetti fisici che i vostri guest potranno portare a casa. In questo modo prolungherete nel tempo l’effetto dell’awareness del vostro brand, per cui avrete lavorato tanto, soprattutto anche quando l’evento sarà finito.

 

Fate sì che i vostri clienti si sentano guest per tutta la durata del tempo, ma sfruttate questa importante occasione per creare momenti di divertimento, all’interno dei quali far interagire le persone ed i vostri prodotti. 

Hai ancora dei dubbi su come organizzare un brand event? Raccontaci la tua idea, e lavora insieme al nostro team per realizzare l’evento del tuo marchio!

    Azienda (*)
    Referente (*)

    E-mail (*)


    Telefono (*)


    Oggetto


    Messaggio


    INSERISCI ALLEGATO


    (*) Campi obbligatori